Approfondimenti

Approfondimenti utili su i lavori pericolosi, i rischi in ufficio, disposizioni di protezione e attrezzature.

  • Lavoratrici gestanti, l’importanza della valutazione dei rischi

    La gravidanza non è una malattia e anche quando si parla di lavoro dovrebbe essere vissuta sia dalla lavoratrice gestante che dal datore di lavoro come un momento della vita della lavoratrice molto particolare e delicato che non deve compromettere la vita lavorativa. Negli occhi della lavoratrice gestante e della società la situazione è piuttosto […]

  • Documento Valutazione Rischi e Decreto del Fare

    Negli ultimi mesi sembra essere un argomento piuttosto scottante, perché un decreto che si pone come utile al rilancio dell’economia non dovrebbe abolire degli strumenti necessari a garantire la sicurezza dei lavoratori. Stiamo parlando del decreto legge 21 giugno 2013 n. 69, famoso come Decreto de Fare che reca “disposizioni urgenti per il rilancio dell’economia”. […]

  • Le procedure standardizzate nella valutazione dei rischi

    La pubblicazione del decreto interministeriale del 30 novembre 2012 sulla Gazzetta Ufficiale n. 285 del 6 dicembre 2012, ha reso note le “Procedure standardizzate” per la valutazione dei rischi di cui all’articolo 29, comma 5, del decreto legislativo n. 81/2008, ai sensi dell’articolo 6, comma 8, lettera f). Il documento, sottoscritto dai Ministri del Lavoro […]

  • EU-OSHA, opuscolo sui rischi nuovi ed emergenti per la sicurezza e la salute sul lavoro

    L’Osservatorio europeo dei rischi ha prodotto un utile opuscolo formativo/informativo inerente la valutazione dei rischi sui luoghi di lavoro. 24 pagine contenenti indicazioni utili che, pur se riferite al 2009, assolvono un importante compito, ovvero promuovere la cultura della prevenzione. Di seguito l’indice che, oltre alla prefazione e all’introduzione contiene i seguenti capitoli: Età Rischi […]

  • La valutazione dei rischi in ospedale

    Gli ambienti ospedalieri sono fra i più complessi luoghi di lavoro dal punto di vista della valutazione dei rischi a causa dell’interazione di molte sostanze diverse fra loro, alcune delle quali poco conosciute. In particolare chi si occupa di redigere il DVR dovra fare attenzione al rischio chimico, cancerogeno e biologico. In particolare il rischio chimico […]

  • La valutazione del rischio ambientale tra prevenzione e protezione

    L’analisi del rischio ambientale è parte fondamentale dei processi di valutazione del rischio e redazione del DVR, documento obbligatorio richiesto alle aziende per la salvaguardia della salute e la tutela della sicurezza sul lavoro. La valutazione del rischio ambientale comprende l’analisi dei rischi connessi l’utilizzo di: sostanze chimiche, prodotti fitosanitari sino agli additivi per i […]

  • I rischi in azienda e la consulenza per la sicurezza sul lavoro

    I processi di valutazione del rischio in azienda, obbligatori per l’adeguamento delle strutture alla normativa per la sicurezza sul lavoro, presuppongono un attento lavoro di analisi da parte del datore di lavoro che, o rivolgendosi ad aziende specializzate in consulenza per la sicurezza sul lavoro oppure delegando all’interno dell’azienda le figure per il Servizio di […]

  • Valutare i rischi e creare un piano di emergenza

    La valutazione dei rischi e la successiva redazione di un documento di valutazione dei rischi non sono il solo passaggio necessario, e a volte obbligatorio, che un datore di lavoro deve svolgere per tutelare e garantire la sicurezza sul lavoro ai propri dipendenti, un’altro aspetto importante è la redazione di un piano di emergenza. Un […]

  • Prevenzione e sicurezza sul lavoro: il piano di attuazione

    La stesura del Documento di valutazione dei rischi e l’analisi stessa dei fattori di rischio sono parte integrante degli obblighi del datore di lavoro. Secondo quanto disposto dal D.L.626/94 (Testo Unico sulla sicurezza sul lavoro) la definizione del programma di attuazione delle misure di prevenzione e protezione deve avvenire ad opera del datore di lavoro […]

  • Disposizioni su carichi e sicurezza

    Una delle principali attività svolte dai lavoratori, da cui può derivare una serie di rischi fisici è quella che riguarda la movimentazione manuale dei carichi, la quale può tradursi in un sovraccarico biomeccanico soprattutto a danno della zona dorso-lombare. La movimentazione manuale dei carichi comprende tutte le attività e le operazioni di trasporto o di […]

  • Cosa stabilisce il D. Lgs 81/08 in merito alle attrezzature?

    Il D.Lgs. 81/2008 chiarisce alcuni concetti che riguardano l’utilizzo delle attrezzature di lavoro e dei dispositivi di protezione individuale. Detta legge, con l’art. 69, ha voluto precisare che: costituisce un’attrezzatura di lavoro qualsiasi macchinario, utensile o impianto che compone un complesso di macchine, attrezzature e componenti necessari all’attuazione di un processo produttivo destinato ad essere […]

  • I dispositivi di protezione individuale, D.Lgs 81/2008

    L’art 74 del D.Lgs. 81/2008 regolamenta l’uso dei dispositivi di protezione individuale (DPI), specificando innanzitutto il significato di alcune definizioni. Un dispositivo di protezione individuale, chiamato anche DPI, comprende l’attrezzatura destinata ad essere indossata e tenuta dal lavoratore allo scopo di proteggerlo contro uno o più rischi suscettibili di minacciarne la sicurezza o la salute […]