Proroga dell’autocertificazione del DVR

Il Decreto Legge n. 57/2012 prevede una proroga della scadenza per effettuare l’autocertificazione dei rischi (in precedenza prevista per il 30 giugno 2012) caratterizzanti il luogo di lavoro.
Tale termine riguarda le aziende del settore trasporti e le microimprese (aziende fino a 10 dipendenti) che potranno autocertificare, fino al 31 dicembre 2012, la valutazione dei rischi presenti in azienda.
L’autocertificazione non è mai consentita, invece, per aziende che presentino un alto livello di rischio per la sicurezza dei dipendenti.
A partire dal 1° gennaio 2013, quindi, tutte le aziende saranno obbligate a redigere il Documento di Valutazione dei Rischi (DVR) secondo quanto disposto dal Decreto Legislativo 81/2008, mentre restano in vigore le vecchie disposizioni in tema di sicurezza del lavoro per i settori: portuale, marittimo e ferroviario.
Per il momento il decreto legge consente il proseguimento delle attività senza interruzioni, in attesa dell’emanazione di apposite procedure standardizzate interministeriali.

Hai bisogno di una consulenza professionale per la redazione del DVR?

Contatta adesso PMI Servizi tramite form o numero verde, ti forniremo tutte le informazioni necessarie!

numero-verde800146627

Posted in: