Redazione DVR e termini di scadenza adeguamento del documento

La scadenza del termine per l’adeguamento e l’aggiornamento del Documento di valutazione rischi (DVR) al D.lgs 81 è prevista per il 31 dicembre 2010.

Nel D. Lgs. 81/2008 infatti si stabilisce che la valutazione dei rischi è un obbligo del datore di lavoro che tuttavia può affidarsi anche a un consulente esperto in sicurezza sul lavoro per la redazione del Documento di valutazione rischi.

La data di scadenza del termine per l’aggiornamento e adeguamento del Documento di valutazione rischi (DVR) è stata oggetto di proroghe nel tempo fino ad arrivare a quella sopracitata.

La proroga della scadenza del termine (precedentemente la scadenza per l’adeguamento del Documento valutazione rischi era stata fissata ad agosto 2010) è stata accolta con favore dai datori di lavoro che in tal modo hanno la possibilità di informarsi in modo più dettagliato.

E’ opportuno avviare il procedimento di valutazione dei rischi avvalendosi di personale professionale al fine di compilare in tutte le sue parti e nel modo corretto il Documento di valutazione rischi.

Si tenga inoltre presente che anche l’aggiornamento del DVR è un’attività fondamentale la cui inosservanza può comportare anche serie sanzioni.

PMI Servizi è in grado di offrirti un servizio professionale di consulenza, redazione e aggiornamento del documento di valutazione rischi.

Richiedi adesso un preventivo del tutto gratuito per richiedere l’aggiornamento del DVR!
PMI Servizi, esperienza e professionalità!

Posted in: