Regione Lombardia, linee guida imprese rischio incidenti rilevanti

La Regione Lombardia ha recentemente rilasciato un provvedimento contenente una serie di linee guida dedicate ai comuni e aziende soggette a rischio rilevante. Questo documento, (che è un vero e proprio aggiornamento della vecchia legge regionale n° 19 del 23/11/2001) trasferisce le competenze in materia di rischi incidenti rilevanti e la valutazione delle imprese soggette al controllo dallo stato alle regioni.

La regione diventa in questo moto, “autorità competente” in termini di valutazione per tutte le aziende che, sul territorio, sono soggette a rischio di incidente rilevante e quindi procede verso l’allineamento delle modifiche introdotte dal decreto legislativo 238/2005.

Il rischio incidente rilevante:

Le aziende, a rischio incidente rilevante, sono quelle imprese che, utilizzano nelle fasi produttive sostanze pericolose e che quindi presuppongono la probabilità del verificarsi di eventi gravi per la salute e la sicurezza dei lavoratori (e non solo). Queste imprese vengono quindi, nell’ambito di istruttorie per la valutazione della sicurezza, ispezionate dai sistemi di vigilanza.

Questa convenzione stabilisce che la verifica dei relativi sistemi di valutazione dei rischi e gestione della sicurezza vengano realizzati da organi regionali e, in particolare, le linee guida approvate dalla Regione Lombardia predispongono i comuni al controllo e alla predisposizione dell’ERIR “Elaborato rischio incidenti rilevanti” alla cartografia minima sino all’iter di approvazione dell’elaborato ai fini della pianificazione comunale.

Approfondimenti sul sito ufficiale Regione Lombardia

Posted in: